a

Lorem ipsum dolor sit amet, consecte adipi. Suspendisse ultrices hendrerit a vitae vel a sodales. Ac lectus vel risus suscipit sit amet hendrerit a venenatis.

Hirtenstraße 19, 10178 Berlin, Germany
+49 30 24041420
ouroffice@vangard.com
 

Lo Stretto a nuoto per combattere la Fibrosi Cistica

Lo Stretto a nuoto per combattere la Fibrosi Cistica

Lo Stretto di Messina a nuoto per sostenere la ricerca sulla Fibrosi Cistica. Questa la suggestiva ed emozionante impresa che il prossimo 13 giugno alle ore 11:00 attende gli indomiti nuotatori raccolti intorno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus. A scendere in acqua sarà lo stesso presidente FFC, Matteo Marzotto, che sarà accompagnato nella traversata tra Scilla e Cariddi dalla campionessa italiana di triathlon Martina Dogana. A sfidare le onde e le rigide acque del braccio di mare (21° i gradi previsti!) ci sarà anche Stefano Cotrozzi, direttore responsabile di Hassel Comunicazione, che collabora direttamente nel progetto.

 

 

I temerari nuotatori si tufferanno intorno alle ore 11:00 nelle acque sicule all’altezza di Torre Faro e una bracciata dopo l’altra, scortati dalle barche lungo tutto il percorso, raggiungeranno la costa calabrese. Il programma prevede quindi il rientro in Sicilia dove il drappello sarà accolto da pubblico e stampa prima del Charity Dinner organizzato presso l’Hotel Capo Peloro di Torre Faro (ME). Tutto il ricavato della cena benefica sarà destinato alla ricerca FFC.

 

Sarà possibile seguire l’impresa in diretta anche sui social nei seguenti canali:

 

Ringraziamenti

L’evento, organizzato da Luciano Vietri e patrocinato dal Comune di Messina, vede la collaborazione della Delegazione FFC di Vicenza e la Delegazione FFC di Vittoria Ragusa e Siracusa. Hanno collaborato Hassel Comunicazione; Rotary Club di Arzignano; Lions Club International Distretto 108 YB Sicilia Zona 7, Messina Host, Messina Ionio, Messina Peloro, Messina Tyrrhenum, Messina Colapesce; Banca Agricola Popolare di Ragusa; Ecosfera Diving Messina.

No Comments

Post a Comment